No time for me! (di Giancarlo Crocicchia)

Questa voce è stata pubblicata in Fantasmi in città. Contrassegna il permalink.

2 risposte a No time for me! (di Giancarlo Crocicchia)

  1. Pino scrive:

    Non male ma preferisco le “silenziose presenze”.
    Ciao
    Pino

  2. Paolo scrive:

    Mi piace stretta sul sarto e la macchina rappresentati dalla scultura!
    Tra quelle che hai pubblicato passaggio metafisico e silenziose presenze le mie preferite con quest’ultima come assoluta (ovviamente per me)!
    Un salutone!

Lascia un Commento