Pochi fantasmi (di Guido Cavatorta)

Certo che questi Fantasmi sanno nascondersi proprio bene… forse per stanarli ci si dovrebbe mettere in situazioni un po’ più a rischio che non passeggiare per il centro di Roma la sera del due Agosto!

piazza del popolo, due agosto

vieni nel bosco con me?

T.v.b.

teletubbies

solo

siamo solo noi

Roma

ricordi?

Pietra

non piangere valentino

leggere nei pensieri

è un'ora che ti aspetto!

dimenticati di me!

comincia a fare freddo

ascoltami bene!

Ascesa

ahi, la mia chioma!

 

Questa voce è stata pubblicata in Fantasmi in città. Contrassegna il permalink.

7 risposte a Pochi fantasmi (di Guido Cavatorta)

  1. pino scrive:

    Per forza TELETUBBIES, anche se in questo caso non è un fantasma, anzi è fin troppo presente! :-) Aspetto i tuoi assi, ma credo che li vedro’ dal vivo… aspetterò! Ma perchè tutti verticali? si adattano al calendario? Ciao Pino

  2. guido scrive:

    sono sincero, questi sono tutti i miei assi… speriamo che gli ultimi giorni portino inspirazione!

  3. guido scrive:

    ps: le mie foto sono quasi tutte verticali (direi almeno un 70%) forse è perche così che vedo il mondo o forse dipende da un atteggiamento scoliotico diagnosticatomi da ragazzo!!! niente calendario!

  4. Pino scrive:

    Ma lo sai che scoliosi a parte :-) in analogico anche io amavo maggiormente il verticale?! Poi ricominciando a fotografare ed il passaggio al digitale mi si è modificata la vista e mi sono convertito all’orizzontale. In ogni caso parlavo di “assi” perchè mi sono abituato al tuo standard, che solitamente è abbastanza elevato. Comunque di questa serie mi piacciono: Ricordi? , Roma , E’ un’ora che ti aspetto , Ascesa.
    Ciao
    Pino

  5. Alessandro scrive:

    A me piacciono quelle segnalate da Pino ed in più “ahi, la mia chioma!”

    ciao
    Alessandro

  6. Cinzia Santagati scrive:

    Guido,
    voto sicuramente TELETUBBIES per l’originalità, fantasmi a parte.

    Quelle che preferisco sono le seguenti:
    Roma;
    Pietra;
    Ricordi;
    E’ un’ora che ti aspetto.

    Un saluto
    Cinzia

  7. Paolo scrive:

    Guido per me decisamente un’ora che ti aspetto come immagine!
    Il teletubbies è sfizioso!
    Rioma molto bella e pietra, la statua di sinistra guardando il pincio da piazza del popolo, la mia rinnovata ammirazione visto che mi ci ero particolarmente intignato quiando abbiamo fatto il lavoro sulle immagini femminili!

    Un salutone
    Paolo

Lascia un Commento