Il Caffè a Napoli, perchè no? – di Vincenzo Amarante

Ciao a tutti!

Provo anche io a mettere giù qualche idea “caffettaria”. Date le mie origini non proprio “bergamasche” mi viene facile associare il caffè a Napoli. Lì è una cultura più che una bevanda.

Qualche scatto durante una passeggiata per il centro.

Altri_TempiO' ProfessoreVia Toledo
Con l’occasione invito tutti a pubblicare sul Blog immagini sul nostro tema annuale. Mettete da parte la timidezza! Ne vale la pena anche per un solo scatto, possiamo solo imparare e crescere.

Ciao, VIncenzo

Questa voce è stata pubblicata in Gallerie Fotografiche, Il caffè. Contrassegna il permalink.

5 risposte a Il Caffè a Napoli, perchè no? – di Vincenzo Amarante

  1. Giuseppe Farcomeni scrive:

    Bene Vincenzo, siamo finalmente arrivati alla città che ha un particolare legame con il caffè e dove l’acronimo CCC non è il Competence Center di Commutazione , ma la principale descrizione del caffè Napoletano :-)
    Sicuramente anche per la formalità compositiva ,per il bel colpo d’occhio, con cameriere in primo piano e per questa atmosfera senza tempo, il caffè Gambrinus è la mia preferita tra le tue proposte. Ciao P

  2. Alberto Mancini scrive:

    Belle ! Mi piace soprattutto la prima con il cameriere in piedi.

  3. Paolo scrive:

    Belle vincenzo … il cameriere in attesa su tutte!
    Interessanti anche le altre 2 … il professore ne prepara di buoni!!! :-) !!!
    Un salutobe!

  4. Roberto Agostinucci scrive:

    come foto singola preferisco ” VIA TOLEDO “

  5. Rosaria Di Nunzio scrive:

    il Gambrinus è la mia preferita, per la composizione, per il richiamo storico e “last but not least” per il “curioso astante” che sembra interagire con l’osservatore.
    Ciao
    Rosaria

Lascia un Commento