Il Caffè di Alessandro Cacace

Il tema non mi intrigava molto, devo essere sincero, poi però cominciando a scattare i ricordi dell’infanzia hanno preso il sopravvento.
Sì, perché nello scrigno dei miei ricordi c’è la figura di un parente a me molto caro che addirittura penso di poter definire il mio “terzo genitore”, negli anni Settanta aveva una torrefazione in Abruzzo, lo aiutavo (per modo di dire) al negozio, ma in effetti gli facevo soprattutto compagnia, e parlavamo, parlavamo tanto, e quindi alcuni miei scatti non potevano non prendere spunto da quei momenti passati tra biscotti, caffè e caramelle, e nel locale dove c’era la vecchia tostatrice a legna col suo cilindro rotante, dove il mio terzo genitore controllava col suo occhio esperto il giusto grado di cottura e di colore dei chicchi…

Totò, Peppino e...la dolce vita

Totò, Peppino e…la dolce vita

Oro dorato

Oro dorato

Nella sacralità del gesto

Nella sacralità del gesto

Compagna del mattino

Compagna del mattino

Caffè in armonia

Caffè in armonia

Antica tecnologia

Antica tecnologia

Allineati e scoperti

Allineati e scoperti

A qualcuno piace freddo

A qualcuno piace freddo

Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

5 risposte a Il Caffè di Alessandro Cacace

  1. Alberto Mancini scrive:

    Devo dire un ottimo lavoro ! La prima è la mia preferita ma mi piacciono molto anche le altre. Complimenti :)

  2. Claudio Casti scrive:

    Un servizio fotografico veramente bello.
    Fra tutte le foto quella che preferisco è la n.3 che riproduce i gesti del barista impegnato a preparare il caffè.

  3. Roberto Agostinucci scrive:

    interessante come sequenza ;
    come foto singola preferisco ” Antica tecnologia”

  4. Belle Alessandro.
    Sia quelle nel locale ma anche quella in casa con la classica caffettiera sul fuoco.
    Bei tagli in generale!
    Totò …, la sacralità…, compagna del mattino … allineati e scoperti … … …
    c’è di che scegliere!!
    Un salutone!
    Paolo

  5. Giuseppe scrive:

    Ero sicuro di aver commentato l’articolo e invece avevo visto le foto ne avevo parlato ma non avevo scritto :-) In ogni caso un bel pacchetto d’immagini che contraddistinguono il tuo stile sia per gli aspetti cromatici che per le inquadrature “in soggettiva”. Anche per me particolare apprezzamento su”compagna del mattino”, “sacralità…” e “Toto…”.
    Ciao
    P

Lascia un Commento