Primo Photocontest 2018 – I Risultati!!!

Si sono concluse le votazioni del nostro Photocontest #14, proposto da Francesca Sabatini, vincitrice del precedente Photocontest.

Questo il tema:

“Il fascino del sacro”

Grande affluenza di partecipazione: ben 27 iscritti hanno inviato le loro foto, che in totale sono risultate 76.

Grande affluenza anche di votanti, ben 31, per un totale di 88 voti e 90 commenti (c’è chi ha lasciato un commento anche a foto non votate)

Ecco tutte le foto votate con i relativi commenti ricevuti.

Foto con 8 preferenze (Prima Classificata)
01 – …quasi lo tocco (Pierluigi Alto)

Commenti:
Mi piace l’accostamento tra sacro e profano e l’utilizzo della nuova tecnologia accostata alla devozione
La suora con lo smartphone è una situazione insolita, a cui non siamo ancora abituati… Bello l’effetto sfocato, che mette in risalto la scena esclusivamente attraverso lo schermo del telefono
Oltre al bn ben bilanciato il “trucco” del cellulare rende dinamico e ironico un concetto come il sacro spesso inteso più come statico e dogmatico.
Mi piace il messaggio di entrare “in contatto” con il sacro
Il sacro che, colpito, fotografa il sacro affascinante.
Tema doppiamente colto e interpretato
Immagine divertente e perfettamente a tema, il fascino del sacro in questo scatto è rappresentato proprio da quel dito che sembra voler toccare l’immagine sacra dell’altare maggiore
Una suora anziana come le mani raccontano, uno strumento moderno, un approccio forse turistico forse spirituale nella relazione con il sacro; un’immagine efficacemente in tema e che consente di pensare a diverse possibili interpretazioni del momento rappresentato
Bella sintesi del fascino del sacro nell’evoluzione dei tempi moderni.

Foto con 7 preferenze (Seconda Classificata)
33 – Imposizione delle mani (Pierluigi Alto)

Commenti:
Qui il fascino è talmente forte da dedicargli la vita…
Intensa e toccante. I contrasto tra l’ambiente barocco che si intuisce dai dettagli e la povertà del saio del frate inginocchiato riconduce in modo allegorico al rapporto tra la grandezza della Chiesa e l’umiltà della preghiera
Spontanea
È stato colto un momento ed un gesto che racconta il concetto di perdono
Complimenti all’autore per aver colto il momento! Protagonisti, in più, gli attori certo più coinvolti in assoluto!
Immagine intensa, per chi ha fede e anche per chi non ne ha.
Un gesto che nella sua semplicità esprime un forte sentimento di sacralità

Foto con 6 preferenze (Terza Classificata)
39 – La luce divina (Enrico Quattrini)

Commenti:
Un gesto che nella sua semplicità esprime un forte sentimento di sacralità
Il tema dell’Epifania, del desiderio della rivelazione esprime appieno il senso di fascino che circonda il Sacro
La luce incornicia la croce e le conferisce ancor più “fascino”
Una immagine ricca di suggestione creata dalla luce e dalla simmetria crocefisso-apertura verso il cielo
Bella la luce e la composizione dell’immagine, il tema è colto pienamente
Bello il gioco di luci e ombre e la contrapposizione tra i due soggetti illuminati
Mi piace molto l’idea di evidenziare due spot all’interno del fotogramma

Foto con 5 preferenze
19 – Elevazione (Francesca Sabatini)Commenti:
Interessante la costruzione fotografia
Bello il punto di vista che amplifica lo spazio
Inquadratura dal basso verso l’alto e il crocefisso posto esattamente sulla diagonale da sinistra in basso a destra in alto rendono perfettamente il concetto
Per la “verticalità” dell’inquadratura, che sposta il messaggio del sacro dalla “sofferenza” all’ ”elevazione”, suggerita dal titolo
Uno sguardo insolito con particolare cura della geometria dell’immagine per esaltare la solennità del crocefisso

Foto con 4 preferenze
45 – Le fatiche della fede (Francesca Sabatini)

Commenti:
Apprezzo la prospettiva e la profondità dell’immagine
Di questa foto mi ha attratto l’imponenza della scena, messa bene in risalto dall’angolo di ripresa. Ottimo il bianco e nero
Mi piace la ritmica che è rappresentata dai vari personaggi portatori
Immagine che mostra il fascino del sacro attraverso la fatica di questi uomini che durante la processione portano a spalla per le vie del paese il baldacchino.

67 – Rosario (Francesca Sabatini)

Commenti:
L’effetto bokeh di questa foto conferisce all’immagine sacralità e devozione
Immagine sacra e seducente. Evocazione della spiritualità
Interessante il taglio in primo piano e lo sfuocato ad isolare la sacralità del rosario, in un contesto di semplicità
Buon utilizzo della tecnica fotografica con fini creativi

34 – In preghiera (Paolo Scrimitore)

Commenti:
Coglie correttamente il momento e l’emozione della preghiera
Ottima composizione. L’immagine in primo piano descrive il contesto mentre l’occhio è guidato dalle linee e dalla luce fino al soggetto del frate in preghiera
Il contrasto del bianco e nero mi sembra metta in luce in primo piano proprio il “fascino del sacro”
Apprezzo molto la divisione 2/3 – 1/3 dove la figura dell’uomo seppur marginale ha un forte valore espressivo. Bello anche il BN con neri profondi e contrasto non eccessivamente marcato


Foto con 3 preferenze
32 – Illuminati (Pierluigi Alto)

Commenti:
Interessante l’utilizzo della luce che scendendo dall’alto investe la scena e i soggetti
Particolare, diversa. Non uno dei soliti fasci di luce che entrano a sorpresa nelle nostre chiese. Qui la luce entra ad illuminare chi prega
Un’immagine che ben racconta, per ogni fedele, giovane o meno, un momento di concentrazione e di preghiera; un bell’equilibrio di luci ed ombre in linea col titolo e con il tema

12 – Codice Divino (Vincenzo Amarante)

Commenti:
L’originale inquadratura delle candele votive spinge l’osservatore a vederle non più come semplici candele come materialmente sono ma come note di un codice musicale su un pentagramma o come elementi di un alfabeto divino
Idea originale che richiama ai libri di Dan Brown. Il Sacro è un codice misterioso, ancora tutto da scoprire
L’occhio del fotografo che vede e compone quello che gli altri tralasciano, un scatto che evidenzia spirito d’osservazione, fantasia e creatività

57 – Ovunque proteggimi (Stefano Bertozzi)

Commenti:
Una foto intima e poetica che lascia immaginare una vita pulita e senza orpelli
Il fascino del sacro acquisisce grande forza espressiva nella sua essenza e semplicità, alla stregua di un insegnamento francescano
Semplicità dell’immagine che racchiude una grande forza evocativa

15 – Devozione (Marcello Rauccio)

Commenti:
Trovo buona l’idea proposta di legare il Sacro alle attività quotidiane, Il suo mistero infatti può trovare spazio ovunque, non solo nei luoghi sacri e nei musei
Interessante il contrasto tra ‘vita quotidiana’ e ‘sacro’.
Intrigante anche il definire cosa abbia il posto privilegiato, le banane al centro della stanza e in primo piano, o l’immagine religiosa le cui luci attraggono l’attenzione?
Il sacro ripreso in un ambiente comune e rapportato alla realtà quotidiana


Foto con 2 preferenze
31 – Il riposo all’ombra di Buddha (Enrico Quattrini)

Commenti:
Buddha, come ‘dio’ di tutti, infonde pace anche al cucciolo di cane
Bella anche la resa della luminosità dell’ambiente
Ha affrontato in modo ironico il contest e il “fascino” è insito nella scelta del piccolo “ospite”

66 – Rosario buddista (Paolo Scrimitore)

Commenti:
L’espressione naturale della luce e dell’uomo in preghiera
L’autore ha saputo cogliere il trasporto che il religioso esprime nella preghiera

64 – Processione (Deborah Marchese Ragona)

Commenti:
Ottimo bianco e nero che mette in risalto i particolari dei merletti e le volute degli incensi. Buona la scelta della focale che consente all’osservatore di far parte della processione
Bello il bianco e nero, il contrasto di luci che fa cogliere anche i fumi dell’incenso, ed il punto di vista che immerge con forza l’osservatore all’interno del sacro della processione

13 – Dall’alto (Pasquale Dattoli)

Commenti:
Ben rappresenta l’emozione di ritrovare il sacro nella forza della natura
Importante il significato della foto che mostra il potere della croce

28 – Il fascino del sacro (Paolo Mastromarino)

Commenti:
La foto credo voglia mettere in luce la solidità della sacralità di fronte alle sfide cha la circondano
Il fascino del sacro come connubio di semplicità e natura, lontano da orpelli e infrastrutture

40 – La musica dell’amore divino (Giulio Scaramella)

Commenti:
Buona composizione su soggetto interessante
Qui il fascino si percepisce al volo

65 – Reliquie (Alberto Mancini)

Commenti:
Immagine profonda e trovo ottimo il gioco di sfocato che consente di mettere l’attenzione sul soggetto principale con la luce che conferisce mistero all’immagine nel suo insieme
Reliquie….. immagine soffusa…ricorda un sogno…inquietante…

37 – Interno Duomo (Fabrizio Ignesti)

Commenti:
L’uso del grandangolo crea un’immagine non usuale
Ottima composizione per un meraviglioso interno sacro

46 – Libero Arbitrio (Salvatore Castrogiovanni)

Commenti:
Molto interessante dal punto di vista tecnico. Messa a fuoco sulla basilica ed effetto movimento davanti
Uno scorcio (della città eterna) la cui “sacralità” è difficile da mettere in dubbio, a parte il titolo

53 – Notre_Dame (Franceca Romana Mariani)

Commenti:
La sagoma interrompe la trama della bellissima vetrata.
L’inserimento della silhouette con l’effetto cromatico della finestra è ben bilanciato e di effetto
Foto con una preferenza
59 – Per devozione e tradizione (Paolo Scrimitore)

Commento:
Immagine suggestiva che fissa un momento della devozione verso un santo. Molto bella la luce delle candele che illumina i volti delle donne intente ad accendere le candele

10 – Bologna (Deborah Marchese Ragona)

Commento:
La Croce in primo piano sembra riprodurre quella in fondo sull’altare. La tangibilità Divina espressa dai fasci di luce

11 – Candle (Deborah Marchese Ragona)

Commento:
Il tema del concorso viene rappresentato attraverso la devozione che trascende la personalità: il volto della devota non si vede, ma solo l’atto dell’accensione della candela è inquadrato

21 – Fede (Stefano Bertozzi)

Commento:
Buona composizione e ottimo utilizzo della luce. I dettagli sono utilizzati e valorizzati fino a costruire quasi un vero e proprio racconto di fede e di speranza

63 – Processione dell’Immacolata (Stefano Bertozzi)

Commento:
Il gruppo dei chierici con i loro abiti ed i loro sguardi assorti, la statua dell’Immacolata, gli uomini in vestito scuro, il fumo dell’incenso: tutti ingredienti ben dosati nel momento catturato per un’immagine forse “vintage” ma efficacemente in tema

05 – Accogliere (Daniele Trasatti)

Commento:
Tanti colori che invitano ad apprezzare il luogo con maestosità e rispetto

08 – Arte Sacra 2 (Alberto Mancini)

Commento:
Semplice

40 – La musica dell’amore divino (Giulio Scaramella)

Commento:
Composizione fotografica buona

44 – L’arte e il divino (Giulio Scaramella)

Commento:
Composizione fotografica buona

68 – Sacrificio (Daniele Trasatti)

Commento:
Una bellissima luce crea tridimensionalità in una già bella e particolare composizione che invita l’occhio ad osservane i particolari

69 – Sacro bagliore (Daniele Trasatti)

Commento:
La luce e il vuoto assoluto

73 – Segni di luce (Pasquale Dattoli)

Commento:
Luogo sacro ed illuminazione divina sul leggio

14 – Decollato (Olivo Caffarelli)

Commento:
La luce, i suoi volumi

02 – A bocca aperta… (Gianni Amadei)

Commento:
Una buona interpretazione della meraviglia e interesse innanzi alla grandiosità e al fascino delle opere sacre

22 – Fede e monnezza (Massimo Pezzanera)

Commento:
Mi è piaciuta la contrapposizione anche un po’ ironica della foto

41 – La preghiera (Angelo Toscano)

Commento:
Affidare i propri pensieri, i propri sogni, le proprie aspettative, le paure che ci attanagliano alla Madonna, pregare davanti alla sua statua quasi cercando un dialogo; il fascino del sacro…appunto

42 – La scala Santa (Luca Porro)

Commento:
Perché migliaia di persone anche con difficoltà si mettono in fila con una calma che in altre circostanze non avrebbero, sotto il sole o la pioggia, per salire la “scala santa”? Ecco perché? Più fascino di così…

58 – Pentimento (Ornella Latrofa)

Commento:
Torna il potente tema della rivelazione, in questa foto dal punto di vista del peccatore che viene ricompensato dalla luce conseguentemente al suo atto di contrizione e di abbandono al volere divino

62 – Preghiera in Moschea (Giuseppe Quattrone)

Commento:
Bello il taglio della foto, con attenzione alle mani, strumento di preghiera. Così come anche lo sfocato del 2° piano

71 – Scala Santa (Daniela Del Naja)

Commento:
Fiammelle danzanti, e ordinate…sempre suggestive

55 – Organo Maestro (Vincenzo Amarante)

07 – Archi Celesti (Olivo Caffarelli)



E per concludere ecco la foto scelta dalla nostra Direzione Artistica, composta da Maria Rosaria Di Nunzio e Giuseppe Farcomeni:

57 – Ovunque proteggimi (Stefano Bertozzi)

La preferenza è per l’originalità e per la semplicità dell’immagine che racchiude una grande forza evocativa dove il fascino del sacro acquisisce grande forza espressiva nella sua essenza e semplicità, alla stregua di un insegnamento francescano.

Per chi volesse rivedere tutte le foto può ritrovarle qui

A questo punto non mi rimane altro che fare i complimenti a tutti quanti rinnovando l’invito a continuare a partecipare sesmpre assiduamente ai nostri Photocontest!!!

Buona Luce a Tutti

Vincenzo

========================

Questa voce è stata pubblicata in I Photo Contest del GFCR. Contrassegna il permalink.

Lascia un Commento