SgrefiArte by Angelo Movizzo

Questa voce è stata pubblicata in Progetto SfregiArte. Contrassegna il permalink.

3 risposte a SgrefiArte by Angelo Movizzo

  1. Pino scrive:

    Oh che piacere Angelo vedere le tue immagini ma soprattutto la tua presenza sul Blog…In effetti l’approccio alla pubblicazione puo’ sembrare apparentemente ostico, ma con qualche prova si acquisisce subito dimistichezza almeno per una pubblicazione “semplice” ( so’ che ti hanno aiutato…). Tornando invece alle immagini vedo che sei riuscito a trovare sia sfregi che arte 🙂 Devo dire che le mie preferite fanno parte dell’arte ed in particolare mi piace “il muro” perchĂ© la street art è inserita in un bel contesto geometrico ed in una buona composizione ( la macchina sicuramente l’hai inserita per rendere l’immagine piu’ “fotografia”, ma secondo me anche senza l’auto, le geometrie sostenevano bene la foto). Bella “serrande” in particolare per le cromie. Buono anche il secondo “muro” con le figure umane che animano la ripresa. Un po’ piu’ deboli rispetto alle altre foto , i bianco-nero. Un saluto Pino

  2. Paolo scrive:

    Ciao Angelo!!

    Belli i “muri”… forse il tema condiziona ma in effetti quelle a colori mi piacciono di piĂą di quielle in B&N.!
    In quella con la cittĂ  grigiĂ  di palazzoni ci trovo un bel messaggio di “inospitalitĂ ” delle grandi metropoli che opprimono e costringono come quel marciapiede stretto stretto che costringe la mamma col carrozzino a precedere l’altro figlio (??) che è con lei!
    Anche l’altro muro, le scale e la serranda mi piacciono!!
    ..va be … Roma saluta Latina … passo e chiudo!! 🙂
    Paolo

  3. Rosaria Di Nunzio scrive:

    Ciao Angelo,
    che bello vederti sul nostro Blog!!!
    Mi piacciono molto le prime due foto dove lo “sfregiate” è ben integrato nel contesto urbano dove la presenza umana è solo evocata e non direttamente presente (apetto che invece ho visto un pò in tutte le foto.. comprese le mie).
    Bravo!!
    Un saluto
    Rosaria

Lascia un commento